Condividi l'articolo su:
Venti fortissimi, tempeste, trombe d’aria, neve anche a Maggio!

 

Il tutto probabilmente lascerà il posto ad un’estate afosa con picchi di temperature intorno ai 50 gradi.

Si parla ormai tanto di cambiamento climatico ma cosa si sta facendo per risolvere questo problema?

Praticamente nulla. I nostri governi non si stanno adoperando affatto per risolvere questo drammatico problema di tipo strutturale, nonostante si sappia da tempo che il nostro stile di vita è causa di un consumo di energia troppo elevato e fortemente inquinante.

Ma oltre che chiedere ai governi cambiamenti efficaci possiamo mettere in atto un cambiamento di stile di vita personale fin da subito. A poco serve chiudere il rubinetto dell’acqua quando si lavano i denti se per produrre un solo hamburger serve acqua pari a due mesi di docce.

Leggi qui quali sono le cause principali del cambiamento climatico.

A seguire un video molto esauriente sull’inquinamento da particele sottili provocato dagli allevamenti animali prodotto da Dataroom di Milena Gabanelli

Qui l’articolo completo del Corriere https://bit.ly/2Tk68H9

 

Copyright Dataroom© di Milena Gabanelli

 

In definitiva il cambiamento climatico è anche nelle nostre mani; non dobbiamo smettere di chiedere ai nostri governi soluzioni efficaci nel breve periodo ma possiamo adottare fin da subito uno stile di vita a basso impatto ambientale, vantaggioso anche per la nostra salute e gli altri abitanti del nostro magnifico Pianeta.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, curiosità e aggiornamenti dal mondo del Green.

Grazie per esserti iscritto!