Condividi l'articolo su:

E’ 100% vegetale ma purtroppo non è affatto Etico!

 

Fa male alla salute perché ricco di grassi saturi. Inoltre la coltura industrializzata di palma da olio causa gravissimi danni all’ambiente e alla biodiversità. Le bellissime foreste pluviali di Filippine, Malesia e Indonesia vengono incendiate e distrutte e con esse l’habitat di numerosi animali che rischiano l’estinzione.

Un disastro ambientale che getta in rovina anche le popolazioni locali che si sostengono con le foreste e ora sono schiavizzate, mano d’opera a basso costo per le multinazionali che usano l’olio di palma.

 

Una catastrofe per la Biodiversità

 

La fauna locale viene giornalmente sterminata. Oranghi, tigri, elefanti, rinoceronti sono ormai a rischio estinzione perché privati del loro habitat naturale. Immaginate se qualcuno venisse con una ruspa a distruggere la vostra casa. Non sapreste dove andare ed è esattamente ciò che accade agli animali.

Sempre che non muoiano durante gli incendi causati per far spazio alla coltura di questo olio economico tanto caro alle lobby che cercano di nascondere la tragica verità.

Sono così tanti i danni causati dall’uso di questo olio che molte aziende lo hanno per fortuna sostituito con altri olii vegetali sani e con colture meno invasive.

Questo è accaduto grazie a numerose campagne condotte da associazioni ambientaliste e sulle loro confezioni di biscotti o merendine oggi campeggia la dicitura “Senza Olio di Palma”.

 

Ma altre non vogliono desistere e la battaglia continua.

 

Vi lasciamo all’ultimo delizioso, anche se triste, spot di Greenpeace a cui la cantante Noemi ha prestato la voce per la versione italiana. Fatelo vedere ai vostri bambini per rendere anche loro Consumatori Consapevoli!

 

 

Per essere Smart scegliamo Vegetale ma sempre in maniera Etica e Intelligente!

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, curiosità e aggiornamenti dal mondo del Green.

Grazie per esserti iscritto!