Condividi l'articolo su:

 

In questi ultimi anni sono circa 280 i marchi di moda che hanno abbandonato l’uso di pellicce di animali a favore delle FAUX FURS! Sempre più belle e morbide, uniscono l’etica alla moda anche più glamour, tanto che i più grandi stilisti le hanno inserite nelle loro collezioni bannando per sempre le crudeli pellicce animali.

A Stella Mc Cartney, Calvin Klein, Tommy Hilfiger, Ralph Lauren,  Armani, Gucci, Furla, Elisabetta Franchi e le meno blasonate catene Zara ed H&M, si sono uniti proprio recentemente la Maison Versace e Jean Pual Gaultier che ha dichiarato “Il modo in cui vengono uccisi gli animali è deplorevole!”

L’Indagine di Report

 

La trasmissione Report ha trasmesso su Rai3 un’indagine sugli allevamenti di animali da pelliccia dai quali il gruppo Saga Furs, acquista le pellicce dichiarando che questi assicurano alti standard qualitativi di “benessere animale”.

E questo che intendono?

 

Guarda il video

 

Mentre alcune aziende si ostinano a sfruttare crudelmente questi animali, altre stanno facendo passi da gigante nella ricerca di Faux Furs.

 

Innovazione Tecnologica per riprodurre Pelliccia, Lana e Seta senza usare Animali

 

Un’azienda giapponese è leader nella produzione di pellicce sintetiche a base di Kanecaron®, un’innovazione tecnologica che consente di riprodurre non solo la morbidezza e lucentezza della pelliccia animale ma anche tessuti come lana e seta.

 

 

Soffice e altamente flessibile, la fibra Kanecaron® è stata sviluppata in una serie di spessori, lunghezze e sezioni trasversali per offrire un’ampia gamma di consistenze. Il materiale è semplice da tingere e il modo in cui le fibre sono combinate e disposte consente di ottenere un effetto finale molto simile a quello della pelliccia naturale.

La moda è sempre più Animal-Friendly e Sostenibile.

Continua a seguirci, ti metteremo al corrente di tutte le novità!

Maggiori info Qui

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, curiosità e aggiornamenti dal mondo del Green.

Grazie per esserti iscritto!