Condividi l'articolo su:

 

La madre di tutte le domande! Ma se tutti adottassimo uno stile di vita 100% vegetale non occorrerebbe sfruttare più terreni e più acqua? No, perché alimentare gli animali da allevamento non è tanto efficace quanto alimentarsi direttamente di cereali e legumi.

E’ stato calcolato che per produrre un solo chilo di carne di manzo occorrano 15.450 litri di acqua! Mentre per produrre un chilo di cereali integrali soltanto 1644 litri. Quasi un decimo! E quanta acqua occorre per poter mangiare un piccolo uovo? Ben 135 litri! Più di 6 docce!

Ma non è finita. Quanti cereali deve mangiare un manzo per poter avere un chilo di carne?

Dai 14 ai 20 chilogrammi! Quante persone si potrebbero sfamare con l’equivalente di un solo chilo di carne? Dalle 140 alle 200 persone. C’è da riflettere. In un mondo in cui quasi un miliardo di persone soffrono la fame e la sete il nostro sistema consuma più risorse di quanto sia necessario.

 

Uno breve panoramica sui problemi attuali (dal Nutrition Ecology International Center)

“L’animale d’allevamento, considerato come macchina che trasforma risorse vegetali in proteine animali, è completamente inefficiente. È definito ‘indice di conversione’ la quantità di kg di vegetali necessari a far aumentare il peso dell’animale di un kg: mediamente, per un bovino, sono necessari 11 kg di vegetali per far crescere di un kg l’animale; contando gli scarti di macellazione, servono 15 kg di vegetali per ottenere 1 kg di carne. Facendo un confronto con le proteine, anziché col peso dei vegetali, i risultati sono simili: per produrre un kg di proteine animali servono 15 kg di proteine vegetali. Per questo gli animali d’allevamento sono chiamati “fabbriche di proteine alla rovescia”.

Questo spreco di risorse causa, oltre che ovvi problemi sociali (disuguaglianza nella distribuzione delle risorse), anche gravi impatti sull’ambiente.”

Ecco perché scegliere uno stile di vita 100% vegetale è SMART!

Se hai un po’ di tempo continua a leggere il rapporto QUI o guarda questo trailer:

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Novità, curiosità e aggiornamenti dal mondo del Green.

Grazie per esserti iscritto!